domenica 15 novembre 2015

Resoconto menù Estate 2015

Vi presentiamo il resoconto definitivo dell'andamento del menù invernale 2014/2015 e del menù estivo 2015, elaborato sulla base delle ispezioni caricate in Pappa-Mi dalle Commissioni Mensa dall'avvio del menù, il 20/04/2015, al 23/10/2015.

La base dati per il menù invernale è composta da 310 schede, mentre per il menù estivo è composta da 94 schede pari a circa 31.000 pasti controllati.

Andamento generale

Il giudizio globale e la media assaggio (la media del giudizio degli adulti su tutte le portate) sono in calo piuttosto netto, il risultato è abbastanza evidente soprattutto confrontando il menù estivo 2014, il più gradito, con il menù dell'estate successiva. 
Il lieve calo anche la media del gradimento (la media del gradimento dei bambini), sempre se rapportata all'estate precedente.


Per i primi piatti si nota un risultato negativo: il gradimento è in calo da l'oltre 80% a poco più del 70%, mentre il giudizio dei genitori cala di circa il 5%.


Risultato simile per i secondi piatti: calo del gradimento e dell'assaggio, in questo caso a proporzioni inverse.



Aumenta invece nettamente il risultato dei contorni, che superano la soglia del 60% di gradimento. Assaggio in leggero calo.


Dessert sostanzialmente stabile.



Dettaglio portate - Menù Estivo 2015

Primi piatti

Per quanto riguarda il dettaglio dei primi piatti, risultano quasi tutti nella fascia "totalmente accettato" (>75% di gradimento). Qualche difficoltà solo per i risotti, l'insalata di orzo bio.

Secondi piatti

Il menù estivo è stato il banco di prova di diversi piatti nuovi e contestati dalle Commissioni Mensa, tra i quali le lasagne alla genovese, le crocchette di pesce e le polpette di tacchino.
Il risultato non è dei migliori: le crocchette risultano il secondo piatto meno gradito e anche le polpette non superano la soglia del parzialmente accettato.
Non bene neanche le lasagne che si attestano sul 56% di gradimento e 67% di assaggio.

Contorni

Buon risultato per i contorni in generale che risultano più accettati che in passato, anche se l'aver considerato "contorno" i Taralli senza glutine probabilmente ha influito sulle medie generali.
Qualche problema solo per i fagiolini all'olio, parzialmente rifiutati.

Dessert

Generalmente graditi ma pere, arance sono solo parzialmente accettate.
Gelato sempre pienamente gradito e accettato



Posta un commento