lunedì 9 gennaio 2012

Statistiche Menu Inverno 2012

Ciao e Buon Anno a tutti,

apriamo il nuovo anno presentando le statistiche sui dati raccolti dalle Commissioni Mensa.
Il periodo in esame va dal 17 ottobre 2011, data di introduzione del menù invernale, al 16 dicembre 2011.
Di seguito trovate una presentazione ove sono presenti i dati raccolti da settembre 2009, in modo da avere un confronto con il passato.



Rispetto ai periodi precedenti si registra un netto calo del gradimento del pasto da parte dei bambini, soprattutto per i primi piatti che adesso sono pericolosamente vicini alla soglia del 60% di accettazione (molto male le paste con verdure e risotti vari).
In calo anche i secondi e stazionari (nel rifiuto pressoché totale) i contorni.
Cresce - leggermente - invece il giudizio espresso dalle Commissioni Mensa, inteso come media degli assaggi sui piatti (in leggero calo invece il giudizio globale sul cibo).

La qualità del pasto percepita da parte degli adulti è comunque generalemnte sempre superiore rispetto al gradimento dei bambini.

Alcuni piatti (soprattutto primi piatti) risultano infatti gradevoli agli adulti ma sono sistematicamente rifiutati dai bambini, come i Ravioli di magro, la Pasta con cavolfiori, la Minestra di lenticchie con pasta tra i primi, Merluzzo (al pomodoro, al forno, gratinato), uova strapazzate con spinaci tra i secondi.

Per i contorni la situazione è più netta e si possono dividere in tre categorie: purea, patate e insalata di stagione risultano gradevoli e quasi totalmente accettati, le altre verdure servite fresche sono gradevoli agli adulti e rimagono sopra la soglia del 50% di accettabilità per i bambini, mentre le verdure servite cotte sono ritenute sgradevoli agli adulti e praticamente del tutto rifiutate dai bambini.
Posta un commento