domenica 14 settembre 2014

Resoconto Giornate Speciali 2013/14


Buon rientro e buon inizio d’anno scolastico!
Per iniziare il nuovo anno vi presentiamo il resoconto dei dati di assaggio e gradimento dei menù delle “Giornate speciali”, ovvero delle giornate nelle quali il menù stagionale è sostituito da piatti etnici, regionali o comunque in qualche modo particolari.
I menù speciali proposti nel corso dell’anno scolastico 2013/14 sono stati:
  • Menu Vegano
  • Menù Siciliano
  • Menù Celiachia
  • Menù Medio oriente
  • Menù Italia Grecia

Di seguito vi presentiamo i consueti dati statistici di assaggio (il giudizio degli adulti) e gradimento (quanto i bambini hanno effettivamente mangiato) e alcuni commenti scritti direttamente dalla Commissioni mensa sulle schede di ispezione.

Menù Vegano

Il menù vegano (ovvero piatti che escludono l'uso di prodotti animali e loro derivati, compresi latticini e miele) era:
  • Grano saraceno biologico con crema di zucca e zucchine (piatto unico)
  • Insalata di tofu biologico in salsa di soia biologica (contorno)
  • Frutta: Banana
6DGMCbstRI3MWAjGEB00kEcmeWPAJO58dF1uJSzCP_QxLW48WWBUxywFwHJz-XgYmNP3NOqvpARLhjl5p32OyCXy

I risultati di assaggio e gradimento sono stati molto deludenti, il gradimento in particolare mostra un rifiuto pressoché totale, sia del piatto unico che del contorno.

grafico_53.png


Un debutto non proprio felice per le giornate speciali, messe in discussione da diversi commenti di commissioni mensa e genitori:

Valeria: “La proposta di questi menù alternativi la condivido parzialmente. Capisco che i bambini debbano imparare a mangiare tutto ma non trovo affatto giusto che si lascino senza mangiare per l'intera giornata! Per non parlare poi che è stato proposto anche ai bimbi della materna!!! [...]

Roberta: “L'esperimento è stato fallimentare!!! Grano saraceno condito con una brodaglia al gusti di zucca con zucchine crude il grano non era cotto in maniera corretta: scotto all'esterno crudo dentro. Tofu dal gusto accettabile ma rifiutato dalla maggior parte dei bambini, insalata servita a parte.
La maggior parte dei bambini non ha mangiato. Perchè voler a tutti i costi sperimentare se poi la qualità dei prodotti lascia desiderare? Inoltre i cibi non sono ben cucinati, va bene che è una mensa ma direi che mancano proprio le basi della cucina.
Possiamo batterci per la qualitá dei prodotti e per una sana ed equilibrata dieta mediterranea? Gli esperimenti culinari li faccio a casa !!!


Menù Siciliano

Il menù prevedeva:
  • Pasta al pesto di Lipari
  • Arrosto panato
  • Insalata
Questo menù è stato nel complesso gradito dai bambini, probabilmente perché i sapori non erano così diversi dal solito.

Anche il giudizio sull’assaggio dei genitori è stato superiore alla media e ii commenti sono in genere piuttosto positivi.
CM Muzio: “Oggi menù speciale siciliano composto da pasta al pesto delle Lipari, arrosto panato e insalata, Clementine.La pasta era piuttosto buona e i bambini l'hanno mangiata volentieri. L'arrosto era un pò secco ma i bambini hanno gradito. Insalata lasciata anche perché la maggior parte non la gradisce con l'aceto.”

Menù Celiachia

Il menù prevedeva i seguenti piatti, caratterizzati da ingredienti senza glutine.
  • Risotto con la zucca
  • Arrosto agli aromi
  • Patate arrosto
pEUwlfqrKr6kbVAo4c_gIS1zssGDtFEI-GT4c4of63seOn4KzBzEjQPFsFfa-nXTZwcAmyxHS10JR_hY7DYihsU
Il risultato è stato positivo sia come gradimento (grande successo dell’arrosto agli aromi e del contorno di patate) che come giudizio dei genitori.


CM Forze Armate: “Risotto alla zucca: caldo e di cottura eccessiva, di sapore leggermente insipido ma accettabile. Molto gradito ai bimbi.
Tacchino agli aromi: tiepido, di cottura adeguata e sapore gradevole, mediamente gradito ai bambini.
Patate al forno a cubetti: tiepide, di cottura adeguata e un po' insipide
I taralli senza glutine che accompagnavano il pasto sono risultati molto graditi ai bimbi e agli adulti ma insufficienti per tutti.

Menù medio oriente

Il menù “medio oriente” prevedeva delle ricette di ispirate alla tradizione meditarranea e mediorientale:
  • Cous cous mediterraneo con verdure
  • Bocconcini di pollo arancia e miele
I piatti sono risultati giudicati abbastanza postivamente dagli adulti, mentre il gradimento dei bambini è stato parziale. In base ai commenti ricevuti ha pesato la diffidenza verso la novità, specialmente da parte dei più piccoli.

CM Giusti Primaria: “Essendo un piatto particolare l'accettazione dello stesso é stata molto diversa: alcune classi l' hanno accettato altre ( soprattutto tra i piccoli ) totalmente rifiutato
Feltre Primaria: “Il cous cous era troppo cotto, non sgranato e a blocchi. In alcune porzioni era come una polenta grumosa.
P.ta Venezia Materna: “Purtroppo, come per tutti i cibi nuovi, c'è stata un po' di diffidenza nei bambini sul cous cous che è stato mangiato da alcuni, lasciato da altri e addirittura sezionato dai più intraprendenti che hanno tolto a una a una tutte le verdurine presenti. I bocconcini di pollo, di solito graditissimi, hanno avuto un po' meno successo rispetto al solito probabilmente perchè contenuti nel piatto unico e quindi in parte mischiati con quel cibo misterioso e sconosciuto che qualcuno non ha voluto nemmeno assaggiare

Menù Italia Grecia

L’ultima delle giornate speciali ha proposto dei piatti semplici e di fatto non particolarmente “speciali”.
  • Pasta aglio,olio e parmigiano
  • Pollo con limone alla greca
  • Insalata pomodori e olive

I piatti sono stati molto graditi dai bambini, soprattutto la pasta. Giudizio tutto sommato positivo anche da parte dei genitori.


CM Matteucci: “Pasta aglio olio e parmigiano (TA: Totalmente accettata) buona, cotta bene e praticamente divorata con numerosi bis. Pollo al limone (TA) buono e davvero apprezzato da tutti, bambini e maestre.
Insalata, pomodoro e olive (PA: Parzialmente accettata) buona, saporita, apprezzata più del solito ed assaggiata anche da chi solitamente non mangia con piacere l'insalata
Frutta: arancia, che di stagione non ha davvero nulla.

Ma con alcuni casi meno positivi, ad esempio CM Pezzi:“Purtroppo il menu' di Greco aveva solo il nome: il pollo era un comune pollo al forno, senza l'aroma del limone, anche un po' gommoso. La pasta sembrava riscaldata, asciutta e anche lei gommosa. L'insalata non aveva alcun sapore, tranne le olive. Le arance, probabilmente perchè sono ormai fuori stagione, erano asciutte e fibrose. L'unica cosa buona era il pane.

Conclusioni

Dopo il passo falso iniziale del menù vegano, le giornate speciali hanno incontrato un gradimento sufficiente.
L’aspetto critico principale rimane la limitata o assente comunicazione capillare che dovrebbe precedere e accompagnare questi eventi. A prescindere dal successo delle singole giornate, diverse CM hanno segnalato che per i bambini si è trattato di un giorno come un altro, vanificando di fatto l’obiettivo primario dell’iniziativa.
Posta un commento